Marcolin: “Mignolet fa pretattica. Per la Lazio non c’è pressione, ma una grande occasione”

Dario Marcolin ai microfoni di Radio Incontro Olympia analizza la partita contro lo Spezia “É andato tutto secondo copione: la Lazio ha vinto, guadagnato tre punti importanti e adesso potrà preparare al meglio la partita contro il Bruges . La squadra ha pensato più a difendersi che ad attaccare e così ha speso anche meno energie. I cambi di Inzaghi sono stati perfetti. Il top sarebbe stato vincere 3 a 1 ma ci possiamo accontentare. Sarebbe stato bello per Pereira segnare il gol del 3 a 1, ne avrebbe guadagnato in fiducia. Ha dimostrato di avere qualità, ma deve ancora entrare nei meccanismi della squadra”.
Sul Bruges: “Mignolet, portiere dei belgi, ha dichiarato che la pressione è tutta sulla Lazio? Io non sono d’accordo, anzi credo che abbia fatto pretattica. La pressione è tutta sul Bruges che deve vincere per forza e farlo fuori casa contro un avversario più forte. Per la Lazio non è una pressione è una grande occasione. Tutti, all’inizio del cammino in Champions League, avremmo firmato per trovarci all’ultima giornata con due risultati su tre a nostro favore”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*