Romagnoli: “Darò sempre tutto per il Milan, ma sono laziale”

Un cuore biancoceleste sotto una maglia rossonera. Alessio Romagnoli corre, suda e lotta per la difesa del Milan, ma il suo amore per la Lazio non è mai venuto meno. E non ha mai fatto nulla per nasconderlo. Anche oggi, ai microfoni della televisione ufficiale rossonera, Romagnoli ricorda il rigore segnato ai biancocelesti nella semifinale di CoppaItalia del 2018. Emozioni contrastanti. “Partita bellissima sia all’andata che al ritorno. Ho dato tutto per il Milan e darò sempre tutto, ma sono anche tifoso della Lazio, non l’ho mai nascosto. Decisi di non esultare per rispetto, ma ero davvero contento per quello che avevo fatto. Quel gol ci mandò in finale. Fu emozionante per me e per tutta la squadra. Uno dei momenti più belli, come lo sono stati quei 4 giorni in cui feci gol al 93′ e al 97′”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*