Rambaudi: “Sceglierei Reina, ma giocherà Strakosha”

Reina o Strakosha? Il dubbio resta: ipotizzabile che la staffetta continui, con l’albanese (titolare contro l’Udinese) in campo a Cesena contro lo Spezia e lo spagnolo a difendere i pali contro il Bruges in Champions League. Roberto Rambaudi non ha dubbi e punta decisamente sullo spagnolo. “Da allenatore farei giocare Reina. Se guardo all’aspetto tecnico – dichiara a Radio Incontro Olympia – sceglierei lo spagnolo, che si è guadagnato la titolarità a suon di buone prestazioni e grazie all’esperienza che sa dare. Ma non conosco certe dinamiche interne e certe prese di posizioni all’interno dello spogliatoio. Non conosco caratterialmente Strakosha e non so se un’altra panchina potrebbe togliergli ulteriore fiducia”.

Rambaudi punta su Reina, ma è convinto che Strakosha sia destinato a ritrovare il posto da titolare. “Ci sono momenti e momenti. Ora per esperienza, età e per la fiducia che ha saputo trasmettere, mi da la sensazione che la squadra preferisca Reina. Poi magari tra un pò la situazione cambierà. E se la Lazio punta per il futuro su Strakosha, è giusto che a lungo andare si riprenda il posto, ma ora io non toccherei nulla. Strakosha è un ottimo portiere e ha subito critiche eccessive. Credo che Simone Inzaghi sappia meglio di tutti noi coniugare l’aspetto tecnico e quello caratteriale e capire se una nuova panchina potrebbe essere deleteria per lui. Ed è per questo che, credo, alla fine contro lo Spezia giocherà lui”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*