Marca elogia Luiz Felipe: dalla serie D alla marcatura di Haaland

Luiz Felipe

Il nome di Luiz Felipe torna di moda in Spagna. Durante l’estate si è parlato a lungo di un interessamento del Barcellona nei confronti del centrale difensivo biancoceleste. Oggi il quotidiano Marca dedica un servizio speciale al centrale brasiliano, ripercorrendone la storia, dai primi calci in Brasile, fino all’esordio in Champions League.

Il servizio dedicato da Marca a Luiz Felipe

Marca ripercorre la storia calcistica di Luiz Felipe. Dall’esordio nella serie D brasiliana (al Lituano) fino alla sfida contro Halland. Match nel quale si è tolto la soddisfazione di andare in gol. “Sono rapido, forte fisicamente e con una buona tecnica di base – le parole riportate del brasiliano – i miei idoli sono Thiago Silva, David Luiz e Paolo Maldini”.

Marca riporta anche le dichiarazioni di Vinicius Bergantin, suo primo allenatore ai tempi del Lituano. “E’ un difensore moderno, potrebbe adattarsi al Real Madrid o al Barcellona. E’ pronto per sfide più grandi. Lo vedo molto simile a Thiago Silva, forse è anche più aggressivo nell’uno contro uno. Ha carttere e personalità ed è bravo a giocare la palla. E’ bravissimo nel gioco aereo e segna sempre gol importanti”.



	

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*