La Lazio anti Zenit: Immobile e Correa guidano l’attacco. Due i ballottaggi a centrocampo

Nessuna prova tattica a Formello. Le tossine di Crotone si fanno sentire e consigliano il tecnico a non forzare. Si riparte dalle certezze; Acerbi in difesa, Lucas Leiva a centrocampo e davanti la coppia formata da Ciro Immobile e Correa. Contro lo Zenit vedremo presumibilmente una Lazio molto simile a quella ammirata domenica nel match di Crotone. Unica novità il rientro in formazione di Luiz Felipe, che ha terminato la quarantena ed è tornato a disposizione di Inzaghi. Il brasiliano, salvo sorprese, completerà con Acerbi e Radu il pacchetto arretrato. Patric e Hoedt le alternative.

A centrocampo dubbio tra Parolo (favorito) ed Akpa Akpro per il ruolo di mezzala destra. Probabile staffetta tra i due, ripercorrendo quando accaduto in Calabria. Sulle fasce Lazzari certo di una maglia a destra; a sinistra Fares favorito su Marusic, ma il ballottaggio resta aperto. In attacco nessun dubbio. Correa e Ciro Immobile guideranno l’attacco.

In campo assenti Milinkovic (in Serbia in quarantena), Escalante e Cataldi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*