Correa: “La nostra forza è il gruppo”

Siamo molto amici tra di noi questo è il nostro segreto. Che emozione allenarsi con Messi

Alla vigilia della partita di Champions League contro lo Zenit San Pietroburgo, Joaquin Correa racconta il momento della Lazio nella conferenza stampa ufficiale

Ora sei diventato un vero attaccante?

In questi anni ho giocato più da attaccante o seconda punta. Non sono uno da aerea, ma sono uno a cui piace stare vicino alla porta. Mi sento migliorato, posso farlo ancora tanto. Lavoro per questo tutti i giorni. 

Che emozione allenarsi con Messi? Ti ha dato consigli?

Una sensazione bellissima, un sogno di tutti gli argentini che giocano a calcio da piccoli. Stare lì insieme a lui e agli altri è importante, sono molto felice. Messi parla con tutti, è molto tranquillo ed educato, impari vedendolo giocare, non a parole. Cerco anche io di migliorare così. 

Il tuo obiettivo?

Il mio primo obiettivo è domani, penso di partita in partita. Questa è stata la mia forza, pensare di giorno in giorno, se faccio bene le cose arrivano di conseguenza.

Il segreto del gruppo?

Siamo uniti, il mister ci conosce benissimo, lavoriamo tanto ogni giorno per fare il nostro gioco ed essere protagonisti in partita. La nostra forza è questa, siamo tanti amici in campo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*