Strakosha in Paideia. Incubo finito

Dopo Ciro Immobile, anche Thomas Strakosha si è presentato in clinica Paideia. Il portiere albanese, bloccato dal Covid e fuori dal primo novembre (era in panchina a Torino) può finalmente tornare a disposizione di Simone Inzaghi. Il suo tampone è stato oggetto di valutazione sia del centro diagnostico di Avellino, sia del Campus Bio Medico, che dell’Ospedale di Avellino. Secondo indiscrezioni dell’Ansa (non confermate dalla Procura campana) era l’unico positivo alle controanalisi.

Strakosha ha chiuso l’incubo. Dopo i test in Paideia tornerà ad allenarsi a Formello e si metterà a disposizione di Simone Inzaghi. Probabile la partenza per Crotone e il rilancio in Champions League contro lo Zenit.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*