Luis Alberto c’è e viene provato in formazione. Ciro guida l’attacco

Ciro Immobile c’è e si candida per una maglia nella delicata trasferta di Crotone. Il bomber biancoceleste torna ad allenarsi a Formello dopo quasi 20 giorni di assenza e viene immediatamente testato da Inzaghi in attacco al fianco di Caicedo. E’ ancora troppo presto per parlare di scelte e probabili formazioni (anche perchè molti calciatori sono appena rientrati dagli impegni con le nazionali), ma l’indicazione è piuttosto chiara: Ciro Immobile è pronto e vuole dimenticare il tempo perso e le vicissitudini che lo hanno visto, suo malgrado, protagonista.

Nell’allenamento del giovedì si è mosso al fianco di Caicedo, anche se nella partitella finale la “pantera” è stato esentato da contrasti e scontri, a causa di una spala ancora dolorante. A quel punto insieme a Ciro è stato provato Pereira. Correa e Muriqi sono reduci dagli impegni con le nazionali e solo domani svolgeranno la rifinitura prima della partenza per Crotone.

L’indicazione più importante arriva da Luis Alberto, provato con il fratino e pienamente nelle prove tattiche. “Il Mago” spagnolo è reduce d una settimana difficile, ma Inzaghi sembra orientato a schierarlo dal primo minuto. Insieme a lui si sono mossi Parolo e Leiva, vista l’assenza di Milinkovic (in Serbia per il Covid) e un Akpa Akpro appena rientrato dalla nazionale. Domani rifinitura, conferenza stampa e partenza verso Crotone , con il primo volo del nuovo aereo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*