Formello: finalmente Immobile!

Dopo l’esito finalmente negativo dell’ultimo tampone e la visita d’idoneità in Paideia di questa mattina, finalmente Ciro Immobile è tornato ad allenarsi

Primo allenamento in gruppo  per Immobile, dopo l’isolamento. Il bomber biancoceleste partecipa all’intera seduta a Formello. E cominciano a rientrare anche i nazionali. Oggi si sono rivisti Correa e Akpa Akpro. All’appello mancano ancora Alia, Acerbi, Marusic e Muriqi. Nella partitella di oggi, al termine della sessione, spicca la presenza tra i titolari di Luis Alberto. Lo spagnolo la scorsa settimana aveva fatto infuriare la società per l’infelice uscita social sugli stipendi e per questo Lotito vorrebbe una sua esclusione contro il Crotone, Inzaghi però, a quanto pare, almeno per le prove tattiche, non vuole fare a meno del Mago. I dubbi di formazione comunque riguardano ogni reparto. Davanti Immobile, in assenza di Muriqi e Correa (non ha partecipato alle esercitazioni tattiche), è stato testato al fianco di Caicedo. Il Panterone è stato risparmiato nella partitella di fine sgambata, a quel punto è stato Pereira a scortare la Scarpa d’Oro nel tandem offensivo. L’ex Manchester United ha provato prima come mezzala, poi in posizione più avanzata. Occhio a Luis Alberto, al momento non sembra in discussione il suo impiego per il match di Crotone: lo spagnolo ha svolto l’allenamento indossando il fratino dei titolari nel ruolo di mezzala sinistra. Sugli esterni Lazzari e Fares, entrambi rimasti a Formello durante la sosta. Lulic migliora di giorno in giorno la sua condizione, per una porzione di seduta si è mosso sulla sinistra al posto dell’algerino. Da vedere se verrà inserito immediatamente nella lista del campionato per Djavan Anderson. Dietro Patric e Acerbi sicuri della maglia, l’altra se la contendono Hoedt e Radu, oggi entrambi nella linea di riferimento vista l’assenza dell’azzurro. Out Strakosha (confermato Reina in porta) e Luiz Felipe. Il brasiliano non ha svolto nemmeno un allenamento con il resto della rosa durante lo stop del campionato. Domani rifinitura finale prima della partenza per Crotone.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*