Grifo: “Tare ha fatto di tutto per portarmi alla Lazio”

Una splendida doppietta in nazionale, per rilanciare la sua candidatura in ottica Europeo e vivere un momento da assoluto protagonista. Vincenzo Grifo è l’uomo del momento. Protagonista nel Friburgo e ora anche con la maglia azzurra. Il suo nome è stato spesso accostato alla Lazio e non è da escludere che possa tornare a recitare il ruolo di uomo mercato. “Tare mi voleva a tutti i costi alla Lazio – ha dichiarato alla Gazzetta dello Sport – e ha fatto di tutto per portarmi a Roma. Avevo diciotto anni, ma con i miei parenti decidemmo che era meglio restare con la mia famiglia. Ero troppo giovane. Era la prima volta che uscivo di casa e scegliemmo l’Hoffenheim. Pentito? Sulle prime sì, perché all’Hoffenheim non è andata come mi aspettavo. Nel futuro mi piacerebbe giocare in Serie A, ma a 27 anni devo essere razionale: cambio solo per un’opportunità vera. Se arrivasse una grande, mai dire mai”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*