Caso tamponi, tempi lunghi. L’inchiesta durerà tre mesi

Il presidente della Lazio, Claudio Lotito

Ancora giorni controversi per i tifosi laziali, sballottati tra la soddisfazione per le imprese della squadra – tutti pazzi per Caicedo – e le preoccupazioni pe rle inchieste legate al caos tamponi. Quella portata avanti dalla Procura Federale – si legge su Repubblica – prevede un’istruttoria di un mese, ma verosimilmente (considerando i tampi Covid dilatati dall’emergenza) non verrà chiusa prima di novanta giorni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*