Con lo Zenit una Lazio inedita: Pereira-Muriqi coppia offensiva

Un mix tra fisicità e qualità tecnica. Simone Inzaghi stupisce tutti e nelle prove tattiche antecedenti alla partenza per Sanpietroburgo rivoluziona la Lazio. Oltre agli assenti forzati (Luis Alberto e Lazzari) il tecnico biancoceleste sembra orientato a lasciare in panchina Ciro Immobile e Joaquin Correa.

Nelle prove tattiche andate in scena a Formello infatti, il tecnico biancoceleste ha provato l’inedita coppia offensiva composta da Muriqi e Andreas Pereira. A centrocampo, con Marusic e Fares a presidiare le corsie esterne, il terzetto mediano è composto da Akpa Akpro, Parolo e Milinkovic.

In difesa davanti al confermato Reina, Luiz Felipe, Hoedt ed Acerbi. Su un campo difficile, contro un avversario forte dal punto di vista fisico, Inzaghi preferisce una Lazio più muscolare, con Milinkovic, Muriqi, Marusic, Hoedt e Acerbi contemporaneamente in campo.

Tante anche le soluzioni da giocarsi a gara in corso: Immobile, Correa, Caicedo e leiva infatti, rappresentano delle alternative alle quali ricorrere per cambiare la partita.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*