Lazio in ansia. Oggi i tamponi

Ciro Immobile e Luis Alberto i gemelli del gol

Inzaghi confida in due recuperi: ipotesi rinvio remota contro il Torino. La Lazio non comunica i nomi per la legge sulla privacy, ma si sa che Inzaghi non ha potuto contare su Immobile, Luis Alberto, Lazzari e Djavan Anderson. Sono in isolamento domiciliare, come peraltro ha testimoniato Jessica, la moglie di Ciro sui social. Solo all’esito dei tamponi – scrive Il Corriere dello sport – tra oggi e domani si potranno tirare le conclusioni. La procedura, in caso di accertata positività prevede uno stop di 10 giorni e la riammissione con il primo tampone negativo.

La foto pubblicata da Jessica Immobile su Instagram

Ci sono altri cinque calciatori (Armini, Cataldi, Leiva, Luiz Felipe, Strakosha) che erano stati isolati dalla Lazio nonostante i tamponi negativi già prima della trasferta di Bruges. Lo ha accertato la procura federale. Scelta cautelativa della società che anticipa l’esclusione dal gruppo.

L’ipotesi di rinvio per la partita di domenica è remota per un semplice calcolo:: si può chiedere contando 10 positivi in una settimana dal primo caso. La Lazio ne aveva 4 (per l’Uefa) da lunedì. Dovrebbero aggiungersene almeno sei. Nessuno se lo augura

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*