Formello: semplice lavoro di scarico, Inzaghi spera nei recuperi

C’era grande attesa per rivedere i reduci di Bruges di ritorno nel centro sportivo di Formello. La curiosità più grande era legata a tutti gli assenti. Qualcuno sperava di rivederli in campo, ma per conoscere le reali condizioni dei vari Immobile, Luis Alberto, Lazzari, Leiva, Luiz Felipe, Strakosha, Djavan Anderson, Cataldi ed Escalante, bisognerà attendere domani, quando sono in programma nuovi tamponi. La speranza è che si ripeta una situazione simile a quella di Hakimi, Mancini ed El Sharawyi, inizialmente positivi al tampone rapido, ma con una carica virale talmente bassa da essere smentita dal successivo molecolare.

Inzaghi spera di poter riavere qualche assente in vista della trasferta di Torino, in programma domenica alle ore 15. Da valutare anche le condizioni di Caicedo (uscito malconcio da Bruges per un problema alla spalla) e Patric. Proprio il tecnico ha svelato che lo spagnolo nell’intervallo aveva conati di vomito e disorientamenti. La rosa rimasta a disposizione oggi ha fatto semplicemente lavoro di scarico in palestra.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*