Subito turnover Reina tra i pali

E’ arrivato alla Lazio da meno di due mesi, Pepe Reina, ed è già diventato uno dei leader della squadra. Ora lo spagnolo è pronto al debutto, previsto domani sera all’Olimpico contro il Bologna. E’ stato preso a parametro zero per soddisfare una specifica richiesta di Inzaghi che voleva un portiere di esperienza e di spessore con l’obiettivo di migliorare il titolare Strakosha e l’intero gruppo.

E’ una figura centrale – scrive La Repubblica – non solo un vice. Durante le partite da indicazioni dalla panchina, incoraggia e si fa sentire. Per esempio a Genova sabato, si è arrabbiato per l’atteggiamento da fenomeno dell’ex Keita. Oltre al lato caratteriale lo staff apprezza di Reina anche la capacità tecnica con la palla al piede: un aspetto cruciale per le idee di Inzaghi, che insiste sulla “costruzione dal basso”. Lavora al massimo ed è una persona positiva, pronta ora a diventare protagonista anche tra i pali. Una decisione definitiva verrà presa oggi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*