LEIVA AGO DELLA BILANCIA

Lucas Leiva in azione contro il Borussia Dortmund

Era sparito per un pò di tempo, contro il Borussia Dortmund è tornato quello di una volta. Finalmente il vero Lucas Leiva. Erano passati diversi mesi dall’ultima prestazione sontuosa del centrocampista brasiliano. Quelle da top player, quelle che in Champions fanno la differenza.

I 10 anni passati al Liverpool – secondo Il Tempo – in nottate del genere risultano decisive. Una vera e propria diga in mezzo al campo: con 7 palloni recuperati nei novanta minuti ha fatto meglio di tutti i tedeschi messi insieme. Una qualità decisiva anche in zona gol. E’ stato lui a strappare la palla agli avversari e a consegnarla a Correa. Lui e il Tucu hanno fatto il resto.

Bentornato Leiva, verrebbe da dire. Quest’anno però sarà necessario gestirlo al meglio. L’obiettivo è quello di evitare di sovraccaricare un ginocchio operato durante il lockdown di aprile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*