CI SARA’ SEMPRE UN CALCIO D’INIZIO. UN LIBRO A TINTE BIANCOCELESTI

Una storia d’amore a tinte biancocelesti. Un racconto dove si mischiano drammi personali, racconti del passato, emozioni vissute allo stadio Olimpico e in decine di trasferte al fianco della Lazio. A fare da contorno a questo viaggio emozionante, la stagione incredibile della Banda Inzaghi, fermata dalla Pandemia sul più bello e mentre era in lotta per uno scudetto che stava meritando sul campo. Nel libro CI SARA’ SEMPRE UN CALCIO DI INIZIO, scritto da Mauro Simoncelli, riviviamo la magia di una stagione incredibile, che l’autore ha vissuto in prima persona, mentre la sua vita prendeva una piega molto particolare.

Il racconto di un anno particolare tra una perdita, la passione per una squadra di calcio e un sogno scudetto che sembra non realizzarsi mai. La sofferenza condivisa proprio con chi ti ha trasmesso quella passione, e una pandemia mondiale che sconvolge le nostre vite come mai prima nella storia.
La cavalcata della Lazio nel campionato 2019-20 sembrava inarrestabile, una serie di vittorie e una continuità di risultati come mai nella sua centenaria storia. Uno scudetto che sembrava materializzarsi sempre più, una partita dietro l’altra con vittorie romanzesche, fino al fermo totale non solo del calcio giocato, ma delle nostre vite per un lockdown mondiale. Poi più nulla è stato come prima, dalla difficoltà di tornare a relazionarsi con il prossimo, ai ricordi di una vita normale, ad un campionato oramai freddo, privato di tante emozioni, costretto come è stato ad andare in scena senza il calore e il colore del tifoso sugli spalti. Un viaggio a ritroso nel tempo alla ricerca un calcio che non c’è più, scandito dalle tappe più importanti della storia recente della S.S. Lazio, da padre a figlio.
Un anno cavalcato con coraggio e raccontato con passione come ultimo omaggio. Perchè CI SARA’ SEMPRE UN CALCIO DI INIZIO.

Per acquistare il libro, disponibile sia nella versione cartacea che in formato digitale clicca sul link quì sotto:

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*